ALESSIO CORRADI VUOLE GABELLINI AL MONDIALE

ALESSIO CORRADI VUOLE GABELLINI AL MONDIALE

L’abbiamo incrociato a Misano mentre scendeva dal secondo gradino del podio del National Trophy il Folletto di Langhirano, così lo chiamavamo nelle nostre cronache delle gare dei primi anni duemila. Alessio Corradi non ha perso lo smalto e appena riesce a scendere in pista, si conferma ancora molto competitivo in sella ad una 600, tanto da  essere stato preceduto sul traguardo dal solo Michele Magnoni, un altro gran bel manico.

Ora con il suo team Gomma Racing Alessio supporta un fuoriclasse come Lorenzo Gabellini, che sta mietendo successi a ripetizione nel CIV SS600 ed ha già “assaggiato” con successo in veste di wild card l’ambiente iridato.

Con il mio team ho scelto di impegnarmi unicamente con un pilota- afferma AlessioLorenzo è un gran talento, che probabilmente aveva bisogno di una condizione particolare che noi siamo riusciti a creargli. Gli stiamo dando il massimo del supporto tecnico ed umano, e lui ci sta ripagando con dei risultati importanti. Non nascondo che sto pensando al suo futuro, sicuramente per lui lo step successivo all’Italiano è il Mondiale Supersport. La mia non è una struttura adatta ad affrontare una stagione iridata, per questo vorrei aiutare Lorenzo a trovare una buona sistemazione per la prossima stagione, magari con l’aiuto di qualche azienda disposta ad investire su un talento limpido come il suo.”

Foto ©gife59

Condividi su: