DUE TITOLI EUROPEI PER L’AC RACING TEAM

DUE TITOLI EUROPEI PER L’AC RACING TEAM

 

Nello scorso week end il mitico circuito di Assen, ha ospitato il Campionato Europeo Mini GP e Minimoto in prova unica, come nella scorsa stagione l’AC Racing Team è stato grande protagonista conquistando il titolo Europeo della Mini GP con Giulio Pugliese e quello delle Minimoto Junior B con  l’olandese Kiyano Veijer.

Attualmente secondo nel CIV Junior MiniGP dietro al compagno di squadra Edoardo Boggio, ad Assen Giulio Pugliese ha monopolizzato la scena nella sua categoria, portandosi a casa la pole position e vincendo entrambe le gare in programma. Per Pugliese questo è il secondo titolo europeo consecutivo, poiché l’anno scorso aveva trionfato nella Minimoto Junior B, e ora l’obiettivo è quello di fare bene l’8 settembre a Franciacorta, dove andrà in scena il gran finale del CIV Junior 2019.

Oltre a trionfare nuovamente nella MiniGP (dove aveva vinto già l’anno scorso con Luca Lunetta), l’AC Racing Team ha primeggiato nuovamente a livello europeo anche nella categoria Minimoto Junior B. Il pilota di casa Kiyano Veijer, infatti, ha vinto le due gare del weekend dopo aver conquistato una strepitosa pole position. Sfortunato invece l’altro portacolori del team Gionata Barbagallo, fuori dal podio dell’Europeo a causa di una caduta in Gara 1.

Archiviata la trasferta ad Assen, l’AC Racing Team tornerà in azione a settembre per gli ultimi round dei campionati a cui partecipa. La compagine di Alessandro Cassinari vivrà un mese molto impegnativo su entrambi i fronti: all’ultimo round del CIV Junior MiniGP, in programma l’8 settembre a Franciacorta, seguiranno il quinto doppio round dell’ELF CIV PreMoto3 al Mugello (21/22 settembre) e l’ultimo round del CIV Minimoto a Jesolo (29 settembre).

Alessandro Cassinari (Team manager AC Racing Team): “Siamo molto soddisfatti dei risultati. Seguiamo Kiyano da circa 3 anni e ora è arrivato a sfruttare al meglio tutto il suo potenziale. Peccato per Gionata, ma siamo sicuri che si rifarà nel CIV Minimoto a Jesolo. Per quanto riguarda la MiniGP, Giulio Pugliese si è riconfermato come grande promessa del CIV Junior e i titoli conquistati da lui e Kiyano ci rendono felici e orgogliosi. A settembre torneremo in pista in ambito nazionale e cercheremo di fare nuovamente bene su tutti i fronti.”

 

Condividi su: