EMANUELE VOCINO WILD CARD GOLD

EMANUELE VOCINO WILD CARD GOLD

Alla seconda esperienza Internazionale il pilota del Gradara Corse convince, e in veste di wild card salva l’onore dell’Italia con un sesto posto nella gara del Mondiale Supersport 300.

Emanuele Vocino ed il Gradaracorse Racing Teamhanno preso di petto l’appuntamento nel WorldSSP 300. Fin dalla prime fasi di gara, infatti, il rider romano si è fatto notare come secondo del suo gruppo fino a firmare, nella giornata di sabato, il sesto crono in assoluto (su 58 piloti) in pista e la seconda fila in griglia di partenza guadagnando un accesso diretto alla gara come miglior italiano e miglior wild card. Risultato confermato anche nella giornata di domenica. Allo start del semaforo verde della manche, Vocino scatta bene e si impone tra le prime posizioni in vetta alla corsa. Bagarre, sorpassi e cambi di direzione hanno reso avvincente la gara della 300 lasciando tutti col fiato sospeso fino al passaggio in volata sul traguardo.

Grazie al sesto posto conquistato e al titolo di miglior italiano in pista, Vocino si afferma pilota temibile e competitivo sia nel panorama nazionale che nel mondiale. Una grande soddisfazione per il Gradaracorseed i Fratelli Fangano, a cui è stata dedicata l’intera livrea della moto e l’abbigliamento dell’intero team.

Emanuele Vocino: “Sono veramente contento di questa esperienza. Oggi peccato potevo puntare al podio ma in volata mi hanno beffato. Essere la miglior wild card ed il miglior italiano durante l’intero weekend è una soddisfazione sia per me che per il team. Ci tengo a ringraziare i F.lli Fangano perchè senza di loro non sarei potuto essere qui. Ringrazio anche la mia famiglia, il team e tutti quelli che mi supportano. Ora ci presentiamo ad Imola ancora più carichi!”

IL GRADARA CORSE AL COMPLETO "GRIFFATO" F.LLI FANGANO
Condividi su: