I PROGRAMMI 2020 DI RMU

I PROGRAMMI 2020 DI RMU

Con l’avvicinarsi dell’inizio del Campionato Italiano Velocità il costruttore reggiano presenta quella che sarà una stagione ancora improntata alla crescita dei giovani, non per nulla molti piloti della “new generation” che popola il motomondiale, sono cresciuti in sella ad una RMU, primo fra tutti quel Fabio Quartararo nuovo astro nascente della MotoGP.

Confermata da RMU la collaborazione con VR46 Riders Academy, finalizzata alla preparazione dei giovani Italiani per quello che sarà il loro futuro professionistico. Ben sei i piloti ufficiali schierati, divisi in tre categorie, si parte con Elia Bartolini e Matteo Boncinelli in sella alle KTM nel CIV Moto3, per poi passare alla Pre Moto 3 dove i piloti schierati saranno tre: Manuel Margarito, Flavio Piccolo ed Alex Venturini tutti in sella alla RMU PM3 250 motorizzata Yamaha. In fine la factory reggiana tornerà in forma ufficiale nel Campionato Italiano Mini GP, dove nel 2019 ha conquistato il titolo costruttori, con l’undicenne romano Pier Francesco Venturini.

ELIA BARTOLINI e MATTEO BONCINELLI
Condividi su: