IERACI IL MIGLIORE DEI NOSTRI NEL WSSP 300

IERACI IL MIGLIORE DEI NOSTRI NEL WSSP 300

Nel primo appuntamento stagionale con il Mondiale Supersport 300, disputato nello scorso week end ad Aragon, Bruno Ieraci è stato l’unico pilota Italiano della categoria cadetta a raccogliere punti, offrendo per altro due ottime prestazioni, con un decimo ed un nono posto che lo proiettano in decima posizione nella classifica generale. La pattuglia tricolore, formata da una decina di giovani riders, ha impattato con un campionato estremamente competitivo, dove a vincere gara 1 è stato lo spagnolo Huertas seguito da Booth-Amos che poi si è aggiudicato gara 2. L’inglese della Kawasaki  aveva già offerto un saggio della sua guida nell’ultimo round del CIV a Misano, dove si era aggiudicato ambedue le gare. E pensare che Ieraci per vicessitudini varie sembrava non poter prendere il via nel torneo iridato, ma poi tramite il sodalizio fra il VM Racing Team e il Machado Came SBK il tutto si è risolto.

Bruno Ieraci: Questo è stato il mio primo week-end di gare con la Yamaha e quindi non posso che essere soddisfatto dei risultati ottenuti. Credo che a Misano potremo puntare anche a piazzamenti migliori. Ringrazio il team, la mia famiglia e tutti i nostri sponsor”.

Condividi su: