IL CASCO DI STEFANO NEPA

IL CASCO DI STEFANO NEPA

L’MT KRE Snake Carbon protegge il giovane pilota abruzzese, che dal round di Assen è tornato a gareggiare in pianta stabile nel Mondiale Moto 3 grazie al supporto del team spagnolo Reale Avintia Arizona 77. Spagnola è anche MT Helmets, factory con sede a Cartagena che da oltre 50 anni produce sistemi di sicurezza, nata come azienda a conduzione familiare, continua il suo cammino diretta dalle nuove generazioni, che negli ultimi anni hanno rinnovato la gamma di prodotti ora distribuiti in 95 paesi di cinque continenti.

KRE Snake Carbon(serpente di carbonio) è stato sviluppato in collaborazione con i piloti professionisti MTimpegnati ad ogni livello, vanta una calotta esterna in fibra di carbonio in tre misure, per offrire protezione adeguata nelle diverse taglie. La calotta interna è in polistirolo a densità variabile, mentre gli interni in tessuto anallergico sono removibili per il lavaggio. Il sistema di ventilazione ha prese d’aria anteriori regolabili, canalizzazioni interne ed estrattori posteriori.

Naturalmente la chiusura come su tutti i caschi racing è a doppio anello “D”, la visiera antigraffio è realizzata in policarbonato ottico con spessore di 2,2 mm  con sistema di aggancio sicuro e allo stesso tempo rapido per la sostituzione, è inoltre predisposta per alloggiare il Pinlock e pellicole Tear Off. KRE Snake Carbon ha un peso che varia dai 1350 ± 50gr della misura XS ai 1450 ± 50gr della XXL. Diverse le omologazioni internazionali per MT Helmets come le DOT CERTIFIED (USA), ECE / ONU 22.05.P (EU) e SNELL USA (USA) che coprono gli standard europei e statunitensi, oltre alle NTC 4533 di Colombia e NBR7471 del Brasile.

Condividi su: