IL M.C. REGGIANO PREMIA IL LUCKY RACING TEAM

IL M.C. REGGIANO PREMIA IL LUCKY RACING TEAM

Domenica 10 Febbraio con location Ristorante La Casa dei Bardi di Cavriago, si è tenuto il tradizionale pranzo di  fine anno del Motoclub Reggiano durante il quale sono stati premiati i piloti del Lucky Racing Team per i brillanti risultati colti durante la stagione agonistica 2018.

 

Andrea Raimondial debutto con la nuova moto, la  pesarese TM, ha trionfato nella categoria Supermono del Trofeo MotoEstate.

Con quattro vittorie e un secondo posto, pur cimentandosi con una concorrenza fornita di mezzi con cilindrata superiori e nonostante una frattura alla spalla ne abbia limitato le potenzialità nel corso dell’intera stagione agonistica.

Oltre a Andrea Raimondi, presente con il suo capotecnico Ezio Pironi, al pranzo ha partecipato Phaedra Theffodove nella gara di Franciacorta del 22 luglio nella categoria 125 Sport Production ha ottenuto la sua prima vittoria.

Riconoscimento anche per Simone Lugariniche nella gara Molino del Pero – Monzuno del 15 luglio valevole per il Campionato Italiano Velocità in Salita ha ottenuto un  brillante terzo posto.

Sono felice d’aver disputato il MEsil commento di Andrea Raimondinel quale sono riuscito a conoscere meglio la TM in quanto era il primo anno di un suo utilizzo. Ho incrementato le mie capacità tattiche nella gestione della gara considerato che, nonostante sia sempre partito in pole position,  i miei avversari in partenza disponevano di moto con uno spunto migliore in accelerazione e conseguentemente ho sempre dovuto affrontare con pazienza il recupero della testa della gara.Un sentito ringraziamento al mio capotecnico che mi ha sempre fornito una moto perfetta. Nel 2019 spero di aver completamente risolto  i problemi alla spalla, in modo tale da poter affrontare il CIV nel pieno delle mie potenzialità, decisione che prenderò congiuntamente con il mio Team dopo i test di fine febbraio.”

 “I programmi per il prossimo annoafferma Marco Raimondi presidente del Lucky Racing Team sono di disputare il MEs oltre che con mio figlio Andrea anche con un giovane pilota alla guida di una premoto3. Non ha ancora i crismi dell’ufficialità ma la speranza è di disputare il CIV nella categoria moto3 con Andrea, considerando che disponiamo della moto ufficiale della TM Racing oltre che del loro appoggio tecnico, un mezzo sicuramente adeguato a primeggiare nel campionato. La struttura tecnica sarà sempre affidata ad Ezio Pironi, con noi da otto anni, un orizzonte temporale sicuramente unico in un mondo che difficilmente riesce a consolidare rapporti duraturi. Valore aggiunto della squadra è certamente Alessio Marcucci, vice di Pironi, a cui nel 2019 si aggiungerà un tecnico telemetrista che dovrà collaborare e seguire le istruzioni della TM Racing .Phaedra Theffoprenderà parte al trofeo MotoEstate sempre su Aprilia 125 Sport Production e a gare di minimoto nel campionato italiano, infine Lugarini Simone prenderà sempre parte al CIVS su Aprilia 250 cc.

Condividi su: