LA WOMEN’S EUROPEAN CUP SI PRESENTA

LA WOMEN’S EUROPEAN CUP SI PRESENTA

Nell’ambito del Motor Bike Expo di Verona, è stata presentata da EMG Eventi e Motoxracing la prima edizione della Women’s European Cup, titolata anche come “Coppa Europea FIM”, che verrà inserita nel “contenitore” CIV. Si potrà partecipare con la propria licenza nazionale o acquisirne una internazionale ad un costo speciale, inoltre esiste la possibilità di gareggiare con un team accreditato e godere del supporto logistico di Motoxracing. Il nuovo challenge sta riscuotendo un notevole successo e le adesioni sono numerose dall’Italia e dal resto del Mondo. Verranno utilizzate le Supersport 300 con regolamento tecnico “open” basato su quello della stagione 2019 del CIV, per le marche sono ammesse quelle con omologazione per le competizioni nazionali ed internazionali.

La Women’s European Cup si disputerà in regime di monogomma, con la Dunlop fornitrice delle innovative D 213 GP, gomme con caratteristiche di grip e resistenza non comuni,a tutte le temperature e tipologie di tracciato. La copertura mediatica oltre a quella presente nell’ambito del Campionato Italiano si arricchirà di video in diretta streaming , interviste al parco chiuso, visibilità sui canali media e social della FIM Europe e approfondimento dedicato su Motor TV (canale 228 di Sky). La coppa femminile nasce grazie all’impegno di Motoxracing, Letizia Marchetti e EMG Eventi, Dunlop, FMI e FIM Europe. Quest’ultima rappresentata da Antonella Martometti.

Sandro Carusi (Motoxracing): “La Women’s European Cup è il culmine di un progetto lanciato un anno e mezzo da Motoxracing, EMG Eventi e Letizia Marchetti. Abbiamo visto crescere l’interesse verso il motociclismo femminile e quindi abbiamo deciso di creare questo trofeo, che rappresenta una grande opportunità sia per le pilote più esperte, sia per quelle un po’ più alle prime armi. Siamo molto contenti di poter dare il via a questo nuovo progetto e non vediamo l’ora che arrivi il round inaugurale.”

Max De Simone (EMG Eventi): “Per noi è motivo di grande gioia poter inaugurare un campionato tutto al femminile e siamo contenti del grande interesse manifestato dagli sponsor e da pilote di Italia, Europa e oltreoceano. Inoltre, ci rende felici vedere che hanno aderito al progetto diversi team, che hanno richiesto l’accredito per poter partecipare. Tante ragazze hanno già capito quanto sia importante questa opportunità e noi siamo lieti di poterle accogliere in un trofeo che, ricordiamolo, mette in palio un titolo europeo. I weekend di gara saranno cinque e si svolgeranno nel rinomato contesto del CIV, sui circuiti di Misano, Imola, Mugello e Vallelunga. Noi di EMG Eventi e Motoxracing ringraziamo di cuore tutte le persone che hanno assistito alla presentazione e che si sono interessate alla Women’s European Cup.”

Letizia Marchetti: “Sono contentissima per questo progetto. Nel 2019 abbiamo ideato la scuola al femminile LetyXracing e abbiamo dato la possibilità a tante ragazze di girare in pista e, in alcuni casi, di correre ad alti livelli. Questo progetto è stato fortemente voluto da me, Motoxracing e EMG Eventi e dopo una prima stagione molto positiva abbiamo pensato di fare qualcosa di più grande. Alla fine siamo riusciti a rendere realtà questo campionato grazie al supporto della FMI e della FIM Europe e ora attendiamo con ansia il primo round stagionale.”

Giovanni Copioli (Presidente FMI): “Da anni pensavamo a come dare nuovamente rilevanza al motociclismo femminile. In passato avevamo creato una commissione apposita, mentre adesso supportiamo questo nuovo trofeo. Siamo ben felici della nascita della Women’s European Cup, anche perché gode dell’importante titolazione di ‘Coppa Europea’, e di accoglierla nel contesto del CIV.”

Simone Folgori (Responsabile Velocità FMI): “Ci sembrava il momento giusto per introdurre un trofeo tutto al femminile. La FMI è sempre più aperta a cose nuove e ciò, unito all’impegno di persone volenterose, ha reso realtà questo nuovo progetto. Sarà un trofeo riconosciuto da FIM Europe e godrà della diretta streaming. Ci aspettiamo di avere molte pilote iscritte e gare combattute.”

Roberto Finetti (Motorcycle Manager di Dunlop): “Siamo felici di affrontare anche questa nuova sfida. Il 2019 è stato un intenso anno di successi, sia su asfalto che in fuoristrada. Siamo certi che il trofeo entusiasmerà per le prestazioni ed i sorpassi che queste pilote sapranno fare.”

www.womenscup.racing

Condividi su: