L’OSCAR DELLA SFORTUNA

 

L’OSCAR DELLA SFORTUNA

Primo appuntamento con il Campionato Italiano Velocità decisamente in salita per il Team Oscar Performance, presente in Pre Moto 3  e Moto 3, la compagine romagnola è stata bersagliata da una serie di episodi sfortunati , che ne hanno precluso i risultati in qualifica e  nelle due gare.

PRE MOTO 3

Nicolas Fruscione, partito dalla 22esima casella dello schieramento di gara 1, è riuscito a rimontare fino a concludere tredicesimo, peggio gli è andata in gara 2 quando a seguito di un contatto con un altro pilota e relativa caduta, è stato costretto al ritiro. Federico Iacoi dopo una qualifica  impegnativa dove aveva ottenuto la 26esima è riuscito a conquistare un 22esimo e un 19 posto nelle due gare. Cesare Tiezzi 24esimo in qualifica dopo un 18esimo posto nella gara del sabato si è migliorato concludendo la successiva quindicesimo. Protagonista assoluto è stato senz’altro Biagio Miceli: il pilota di Misano Adriatico, dopo una brutta caduta nella Q1 che aveva seriamente messo a rischio la sua presenza nelle manche successive, in Gara 1 è stato autore di una grande rimonta che lo ha portato a ridosso dei primi, dando così prova ancora una volta della sua forza e tenacia, nonostante la brutta ferita procuratasi il giorno precedente. Il tutto però è stato vanificato da un contatto con un altro pilota, con conseguente ritiro, che però non gli preclude di riscattarsi in gara due dove ha tagliato il traguardo in decima posizione.

 MOTO 3

Anche nella classe in cui Oscar Performance è Campione in carica, le cose non sono andate nel migliore dei modi, infatti la punta di diamante Omar Bonoli  dopo un incoraggiante quinto tempo in prova non ha concluso nessuna delle due gare a seguito di cadute, meglio ha fatto la new entry Filippo Bianchi che dopo una prima gara sottotono, è riuscito ad agguantare una 14esima posizione nel round domenicale. Sempre in questa categoria al Mugello si è consumato anche il divorzio con Lorenzo Bartalesi, che dopo il quindicesimo posto nella gara del sabato ha deciso di non prendere il via alla domenica lasciando consensualmente la squadra.

 

A questo punto, da parte nostra non ci resta che fare un grande In Bocca Al Lupo al team di Domenico Cecchini per il prossimo appuntamento col CIV a Misano.

Condividi su: