LUCA VITALI QUASI A PODIO NELLA SUPERBIKE

LUCA VITALI QUASI A PODIO NELLA SUPERBIKE

La doppia sfida del 4° round dell’ELF CIV che si è corsa lo scorso week end a Misano ha visto il confronto in pista con condizioni di fondo completamente diverse, dapprima il gran caldo nella gara di sabato e poi la pioggia e quindi il fondo bagnato la domenica, tutto questo ha complicato notevolmente il rendimento della pattuglia dei rider DmR.

Luca Vitali, in gara 1, ha ottenuto un ottimo quarto posto alle spalle dei soliti noti, con tempi molto interessanti ed una guida molto redditizia. In gara 2 le cose sono cambiate sotto l’aspetto tecnico, in quanto la pioggia ha rimescolato tutte le prospettive, ma non lo spirito del romagnolo che chiude ottavo. Nella generale, Vitali riduce il gap e si inserisce nel folto gruppo che lotta per il terzo posto.

Matteo Baiocco, in gara 1, non trova il ritmo giusto nelle prime tornate ma sfrutta al meglio la fase finale di gara andando a sprintare per la quarta posizione, alla fine è settimo. Per gara due le prospettive erano altissime, dato che Matteo aveva fatto un ottimo warm up con tempi vicino ai primi e con un assetto perfetto per il bagnato, ma un problema alla gomma anteriore gli ha precluso la possibilità di essere là davanti e poi il tutto si è complicato ulteriormente dopo una scivolata che lo ha costretto al quindicesimo posto. Nella generale nulla è andato perduto per la conquista del terzo posto ma i pretendenti si affollano.

Francesco Ciacci ha dovuto sostare ai box nella giornata di prove libere di giovedì per un problema tecnico al mezzo, il tutto si è risolto ma non ha permesso al pilota di Trebisacce di preparare al meglio la gara. Il fatto di dover affinare e testare la nuova moto comporta a volte anche questo e le relative difficoltà che si incontrano per poter ottenere il dovuto sono da conteggiare. In gara 1, porta a casa un punto mentre in gara 2, le poche possibilità di poter adeguare l’elettronica al setting da bagnato, non hanno favorito Francesco.

Luca Vitali:“Buon weekend, ho ottenuto il massimo in gara 1, nonostante qualche problema all’anteriore. In gara 2, peccato per la pioggia, bene però perché ho avuto sensazioni positive di guida sul bagnato, nel complesso bene abbiamo recuperato nella generale ed ora il terzo posto è molto più vicino.”

Matteo Baiocco:“E’ stato un fine settimana difficile, dove abbiamo raccolto poco. Dobbiamo tirare fuori il 110% dalla moto in ogni situazione, ma non sempre è ovvio ci riusciamo. Sabato, dopo una partenza in sordina sono riuscito a riportarmi sul gruppetto che lottava per una buona posizione, domenica invece l’errato montaggio della gomma anteriore ha compromesso la gara che si preannunciava positiva. Nella generale siamo in tanti a competere per un bel piazzamento.”

Francesco Ciacci:“Purtroppo l’inconveniente tecnico patito il giovedì ci ha impedito di mettere a punto la moto che è completamente nuova e da sviluppare. Questo ci ha penalizzato sia per la gara su asciutto ed ancor di più sul bagnato. Lavoreremo per recuperare il tempo perso, grazie agli aggiornamenti sulle mappature elettroniche che arriveranno nel mese di agosto.”  

Fonte Ufficio Stampa DMR Racing

Condividi su: