PAOLO: VORREI CASADEI IN MOTO 2

PAOLO: VORREI CASADEI IN MOTO 2

In un week end in cui quasi tutto è andato storto; Tatsuki si è fratturato il radio e Antonelli si é perso tra le curve del circuito intitolato a Marco, Casadei ha dimostrato di essere un pilota vero, un professionista, chiudendo 4º la gara di sabato e sul podio in un meritatissimo e prezioso 2º posto la gara di domenica.

Sono orgoglioso e felice per lui che è un ragazzo puro, se lo merita, mi piacerebbe che qualcuno in Moto2 gli desse una chance e lo prendesse sotto le sue ali, perché sono fermamente convinto che verrebbe ripagato.

 

Il 2º round a Misano si svolge così: Durante le ufficiali della Moto3 Tatsuki conquista il 2º tempo ma nel tentativo di agguantare la pole all’ ultimo giro disponibile, cade alla curva del Rio, fratturandosi il braccio sinistro. Dopo le prime cure al centro medico ieri é stato operato a “Villa Maria” a Rimini dal Prof. Lucchetti assistito dal Dott. Lucidi. L’ operazione é andata molto bene.

La domenica, da pilota si è improvvisato ombrellina per Niccoló in griglia di partenza. Ha dichiarato che per adesso preferisce continuare la sua carriera da pilota piuttosto che intraprendere quella da modella.

Niccó sta attraversando un momento difficile per la sua carriera, non riesce a concentrarsi sull’ obiettivo. Io e Marco Grana stiamo provando a fare del nostro meglio, Ma lui sembra avere la mente stanca, in questo momento é un ragazzo fragile e la soluzione la puó trovare solo con suo babbo Igor e sua mamma, con il calore che solo una famiglia ti sa dare.

 

Purtroppo la nostra stagione salvo miracolosi cambi di programma rimarrá su questa linea, assurdo che finisca esattamente come l’anno scorso, dove alla stessa curva Niccolò si ruppe la clavicola e si compromise il finale di campionato.

E Se in Moto3 siamo un po’ rassegnati… al contrario con Casadei in motoE abbiamo ancora due gare. Siamo a sedici punti dalla vetta e come sappiamo, tutto può succedere… quindi perché non sognare?!

-PaoloSic58-

Condividi su: