PEREZ QUASI A PODIO

 PEREZ QUASI A PODIO

Nel quinto round del Mondiale Supersport 300 corso oggi al Circuit de Barcelona–Catalunya in Spagna, gli alfieri del Team Prodina Ircos ancora una volta sono stati protagonisti, nonostante qualifiche non proprio brillanti. La gara si è disputata regolarmente su pista umida, nel pomeriggio sulla distanza di 10 giri.  Mika Perez parte molto bene dalla dodicesima casella e conclude la prima tornata in quarta posizione. Il pilota spagnolo lotta per il secondo gradino del podio, in un gruppetto di tre piloti per tutta la gara, purtroppo conclude quarto nella volata finale sotto la bandiera a scacchi. Prova difficile per Thomas Brianti, retrocesso di 12 posizioni in griglia di partenza nella gara odierna per una penalità inflitta in superpole, quindi è scattato dalla trentesima posizione. Il pilota italiano si è trovato in difficoltà nel traffico delle retrovie, riesce con tenacia a rimontare diverse posizioni concludendo ventitreesimo sul traguardo.

 Mika Perez:  ”E’ stata una gara bagnata, la prima della stagione. Avevamo il passo per portare a casa il podio, ma ho fatto due errori nell’ultimo giro mentre ero secondo e sono finito quarto. Purtroppo mi dispiace aver mancato il podio a poche curve dalla fine, ma queste sono le gara. Chiedo perdono al Team perché si meritavano questo podio per ringraziarli di tutto il lavoro che stanno facendo. Domani c’è un’altra gara e lavoreremo per rifarci.”

Thomas Brianti: “Sono dispiaciuto, la squadra meritava un risultato migliore per il grande lavoro che stanno facendo. Purtroppo in qualifica non sono riuscito ad azzeccare il giro, in più la penalità mi ha fatto partire molto indietro. Oggi sulla pista bagnata non sono riuscito a trovare il feeling con la moto. Domani partiamo un po’ più avanti e lavoreremo per migliorarci.”

Condividi su: