PRINO TEST PER IL TRENTINO GRESINI MOTO E

Primo test per il Trentino Gresini Moto E

I piloti del Team Trentino Gresini MotoE a Jerez hanno avuto poche sessioni a disposizione con pista asciutta (praticamente solo sabato mattina), ma si è trattato comunque di un test importante nel quale era fondamentale fare chilometri ed esperienza su una moto decisamente diversa da quelle a cui erano abituati. Matteo Ferrari ha chiuso con il 5º tempo assoluto del test (1’51.648s) mentre Lorenzo Savadori, che non ha praticamente provato con pista asciutta, ha approfittato per lavorare con le Michelin da bagnato, trovando comunque un buon 1’52.689 nella giornata di venerdì.

 Il prossimo test è programmato sempre a Jerez de la Frontera per il 12-14 marzo 2019.

MATTEO FERRARI :

“Non ho girato moltissimo, praticamente conta solo il turno di sabato mattina sull’asciutto vero. Ho avuto subito un buon feeling con la moto e considerando che gli altri avevano girato di più il venerdì, il mio quinto tempo di sessione mi fa ben sperare. Bisogna adattarsi molto alla moto, bisogna far scorrere molto ed evitare frenate importanti già che la moto è molto pesante. Devo dire che le gomme mi piacciono e anche la moto, sia sull’asciutto che sul bagnato”.

LORENZO SAVADORI :

“Devo ammettere che non ho avuto modo di girare moltissimo. Il test posso definirlo positivo, era importante capire che tipo di moto è, e come va guidata. Alla fine sono riuscito a correre più oggi sotto la pioggia che ieri e venerdì, ed era la prima volta che provavo le gomme Michelin in queste condizioni. Sicuramente è un’avventura importante e stimolante e non vedo l’ora di tornare in sella”.

Condividi su: