Il NATIONAL TROPHY APRE ALLE DUE TEMPI

La Suter MMX500 al National Trophy con Fabrizio Lai !

La griglia di partenza del National Trophy 1000 si arricchisce di una nuova prestigiosa presenza : la Suter MMX500 con motore V4 a 2 tempi del team Suter ufficiale, che sarà portata in gara da Fabrizio Lai.

La moto svizzera debutterà nel quarto appuntamento stagionale del National Trophy a fine luglio, sul circuito di Misano Adriatico.

Presentata alla stampa nel settembre del 2015, la MMX500 ha debuttato al Tourist Trophy nel 2016 e dopo un anno di pausa è tornata a correre all’isola di Man quest’anno, sempre con Ian Lougher, pilota inglese che può vantare ben 9 vittorie alla North West 200, 10 al TT e 18 all’Ulster Grand Prix.

La moto voluta da Eskil Suter, prodotta in numeri limitati per gli appassionati delle due tempi, è dotata di un motore di 576 cm3, con una potenza di 195 cavalli ed un peso di soli 130 chili.

A portarla in pista nel National Trophy sarà l’esperto Fabrizio Lai, che l’ha provata ieri 28 giugno all’autodromo del Mugello.

“E’ una moto incredibile – è stato il suo commento dopo la giornata di test con la moto della casa di Turbenthal – che mi ha costretto a dimenticare tutto quello che ho guidato negli ultimi dieci anni. Non ha nessun tipo di controllo elettronico, è molto rigida ed è una vera moto da corsa. Sente ogni tipo di modifica e basta aprire il gas per sprigionare tutti i suoi 195 cavalli. Richiede una guida estremamente fisica, e dopo soli dieci giri mi si sono aperti i calli sulle mani. Devi guidarla con le mani e con tutto il corpo, e spostandoti molto sulla sella per non farla impennare e per inserirla in curva. Da delle sensazioni fantastiche”

“Non vedo l’ora di correre al National Trophy – continua Fabrizio – Certo non sarà facile perché il livello al National 1000 è molto alto, ma ci stiamo preparando bene e proprio per questo abbiamo fatto un test al Mugello. Continueremo a lavorare ancora sulla telemetria e sulla scelta delle gomme, in collaborazione con Metzeler, che ringrazio molto, così come ringrazio il Moto Club Spoleto, per aver accettato la nostra iscrizione e la Promoracing che ci ha permesso di svolgere questo test al Mugello”.

 

https://www.facebook.com/marco.volpicelli.75/posts/1864592176937665

Condividi su: