RAFFAELE DE ROSA QUINTO NELLA SUPERSPORT A JEREZ

 
RAFFAELE DE ROSA QUINTO NELLA SUPERSPORT A JEREZ

MV Agusta Reparto Corse protagonista anche nel sesto round del Mondiale Supersport, all’Angel Nieto di Jerez de la Frontera in Spagna. Nella Superpole Raffaele De Rosa aveva ottenuto la quarta posizione, mentre Federico Fuligni aveva concluso in sedicesima, ma a seguito di decisioni da parte della direzione di gara, Raffaele è stato retrocesso di una posizione.

Alla partenza della gara De Rosa partiva bene entrando a far parte del gruppo dei primi, in quarta posizione, nei giri successivi restava assieme ai piloti che si giocavano la vittoria e che si scambiavano le posizioni, restando in terza posizione dal sesto al dodicesimo passaggio. Nel finale il pilota MV Agusta Squadra Corse transitava al quarto posto sino al giro finale, nel quale purtroppo perdeva una posizione terminando la gara al quinto posto. Decisamente sfortunata invece la gara di Fuligni, costretto al ritiro al primo giro, a causa di un problema elettrico. Nella classifica del campionato De Rosa occupa la quinta posizione con 58 punti, mentre Fuligni è diciannovesimo con 6.


Raffaele De Rosa: “Nei primi giri ho cercato di superare subito Mahias per non perdere contatto con i primi e ci sono riuscito. Sino a quando il ritmo è stato veloce non ho avuto problemi ma quando il nostro gruppo ha rallentato la propria andatura ed è iniziata la bagarre ho perso una posizione. Sarebbe comunque stato difficile per me tenere il passo dei più veloci. Dobbiamo lavorare ancora e provare qualcosa di diverso per poter essere più veloci e lottare per la vittoria. Il risultato non mi rende felice, ma non è nemmeno da buttare via. Grazie al mio team per tutto il lavoro svolto qui a Jerez”. 

Federico Fuligni: “Non c’è molto da dire. Già nel giro di ingresso in pista avevo avvertito un problema elettrico. Ho provato a partire comunque, ma non sono riuscito a completare nemmeno un giro. Un vero peccato, perché da quanto avevamo visto nel warm up oggi potevo puntare alla top ten. Cercheremo di rifarci nella gara prossima gara di casa a Misano. Ringrazio la squadra che mi ha aiutato molto anche in questo weekend.”

Condividi su: