SETTIMO SOLO DI NOME

SETTIMO SOLO DI NOME

Prima vittoria nel CIV Supersport 300 sul circuito del Mugello, per l’alfiere del Team Prodina Ircos Nicola Settimo che ha tagliato il traguardo di gara 2 per primo al termine di un ultimo giro capolavoro, già con il quarto posto conquistato nella prova del sabato Nicola aveva dimostrato di poter puntare in alto, partendo dalla terza fila di una categoria molto combattuta. Ora con i 38 punti incamerati il veneto è leader di classifica, e può puntare decisamente al titolo.

Nicola Settimo

“Che gara.. Sono davvero contento, sono partito molto bene, e sono sempre stato lì davanti nel gruppetto con un passo gara davvero veloce rispetto a ieri. Al penultimo giro ho fatto gli ultimi sorpassi alla bucine, e ho deciso di fare il mio giro. Ancora non ci credevo all’arrivo.. Volevo ringraziare il team per l’ottimo lavoro svolto durante il weekend e tutti i miei sponsor, ci vediamo a Misano!”

MARINO-SETTIMO-PEREZ

La squadra che fa capo ai mitici Salvatore Giorlandino e Riccardo Drisaldi, al Mugello si è presentata con ben quattro piloti, fra cui Mika Perez che è sceso in pista in veste di wild card in preparazione al mondiale, lo spagnolo partito dalla prima fila, ha conquistato subito un secondo posto in gara 1 per poi dimostrare anche nel round di Domenica un potenziale al top, ma purtroppo una scivolata al penultimo giro l’ha tolto dalla lotta per il primato. Samuele Marino dal 14esimo posto in griglia è riuscito a concludere le due prime gare dell’anno in settima e quinta posizione, mentre Mattia Martella undicesimo in qualifica ha concluso anzitempo gara 1 per un inconveniente tecnico alla sua Kawasaki ma nella seconda gara ha tagliato il traguardo in nona posizione.

MATTIA MARTELLA
Condividi su: