STEFANO RAINERI NEL MONDIALE SS 300

STEFANO RAINERI NEL MONDIALE SS 300

 Vincitore del Challenge Go Eleven, che si corre all’interno del Trofeo MotoEstate, Stefano Raineri si è guadagnato l’occasione di correre nel World Supersport 300 a Magny-Cours! Tanta determinazione e sacrifici hanno fruttato una grande opportunità a questo ragazzo classe 1998. Dopo diversi anni nella Polini Cup ed alcune gare nel Campionato Italiano categoria 300, con migliore risultato un settimo posto, Stefano è riuscito a conquistare il Challenge Go Eleven 2019: il premio per la sua costanza e la sua velocità sarà la wild card mondiale sul circuito di Magny-Cours!

Un’opportunità unica, che permetterà al ragazzo di Costa Masnaga, di competere con i piloti più forti e veloci al mondo nella categoria entry level del Mondiale Superbike.Nessuna aspettativa e nessuna pressione su di lui; dovrà cercare di divertirsi, trattenere l’emozione della “prima volta” e fare a sportellate con gli altri 70 piloti iscritti al Round francese!

Un ringraziamento per questa opportunità e per la realizzazione del Challenge Go Eleven va agli organizzatori del Trofeo MotoEstate, che sostenendo questa formula, permettono ogni anno ad una giovane promessa di affacciarsi al Campionato WorldSBK contenendo costi per le famiglie e problemi di gestione. Stessa moto, stesse opportunità e tanto gasss; così Stefano si è ritagliato la sua occasione di correre nel Mondiale Supersport 300 a Magny-Cours!

In bocca al lupo, Stefano!

Stefano Raineri :“Sono molto contento di questa opportunità che mi vieni offerta, spero di fare bene e di dimostrare il mio talento! Mi aspetto e spero di essere competitivo e di trovarmi bene col Team Go Eleven. Per me sarà tutto nuovo, è la prima volta nel WorldSSP ed a Magny-Cours. Il campionato Challenge Go Eleven è stato molto costruttivo e mi ha aiutato a crescere sia come pilota che come persona. Ora mi aspetta l’esordio Mondiale; darò il 100% per ottenere un buon risultato e mi godrò quest’opportunità fino all’ultimo giro!”

 Ramello Elia

Condividi su: