TROLESE FA CENTRO AL MUGELLO

TROLESE FA CENTRO AL MUGELLO

Il Campionato Italiano Velocità della Pre Moto 3 è iniziato alla grande per il talento azzurro Riccardo Trolese, il pilota del M&M Management Technical Team dopo aver sfiorato la pole per 4 millesimi ha chiuso al terzo posto gara 1 e nella manche domenicale ha vinto al fotofinish, ed ora occupa la seconda posizione in campionato.

Ottime anche le prestazioni degli altri due alfieri della squadra che fa capo a Massimiliano Malerba e Davide Mazzotti, l’italo- spagnolo Jose Salvans Juarez ha sommato ottavo e un settimo posto mentre Luca Agostinelli dopo la caduta in gara 1 si è rifatto concludendo in ottava posizione la seconda prova. Per il prossimo round di Misano la squadra schiererà un quarto pilota, che attualmente è bloccato in Sud Africa per problematiche legate al covid.

 

Riccardo Trolese: “Sono molto contento di disputare la mia seconda stagione di premoto3 con il team M&M, per il secondo anno consecutivo. L’ anno scorso è stato fatto un ottimo lavoro, ma quest’anno punterò alla vittoria del campionato. I primi test sono andati bene, abbiamo ottenuto buoni riscontri dalle prove fatte, per questo siamo molto fiduciosi e vogliosi di fare bene. È difficile dire qual è la mia pista preferita, perché tutte sono stupende, ma le due che preferisco sono Mugello e Vallelunga. Voglio ringraziare la mia famiglia per i sacrifici che fa per me, la mia squadra per il lavoro fatto assieme, Snack Pata Talenti Azzurri per il supporto costante e per gli insegnamenti datimi, gli sponsor, il mio motoclub CMV, i miei amici e tutte le persone che mi seguono e mi sostengono.”

Jose Salvans Juarez:
“Sono soddisfatto del weekend. Le cadute mi hanno condizionato molto e non è stato facile ritrovare la fiducia in così poco tempo. In gara1 non sono riuscito ad esprimermi come avrei voluto, in gara2 invece ho preso subito il gruppetto di testa ma poi a causa di un errore andando sul verde alla Palagio li ho persi e quando è caduto il pilota davanti a me, ho deciso di amministrare e di non rischiare avendo molto gap con gli inseguitori dietro e per le condizioni precarie della pista.”

Luca Agostinelli: “Gara2 è andata molto bene nonostante la partenza. Mi serviva gara2 soprattutto dopo la caduta in gara sabato ed il dolore alla gamba, volevo riscattarmi. Mi sono molto divertito e voglio ringraziare il team per il lavoro incredibile che ha fatto. Quando ho firmato con loro sapevo che il livello era altissimo e sono molto contento della scelta. Ringrazio la mia famiglia e tutti quelli che mi sostengono.”

 

Massimiliano Malerba – Team Manager” Le temperature molto fredde del weekend sono state un problema soprattutto per le molte cadute. Abbiamo sempre creduto di poter andare bene perché avevemo lavorato molto durante la paus e lo abbiamo dimostrato con ottime performance, prima su tutte quella di Trolese al secondo anno con noi che conquista terzo e primo posto. Trolese si è confermato ed ha dimostrato di essere anche in grado di gestire la gara con freddezza, Salvans è stato un po’ condizionato dalla caduta in Q2 ma ha reagito al meglio riprendendosi per le manche, Agostinelli ha dimostrato di adattarsi molto bene alla nostra moto ed ha iniziato a fare risultati di tutto rispetto da subito. La squadra va ringraziata perché non si è mai risparmiata ed ha risolto ogni imprevisto (e non sono stati pochi) con professionalità e velocità. Ringrazio i nostri sponsor: Delta Project, Sintini, Redbox, Circuito da Lavoro, Domino Racing, YSS e IRC Components.”  

Condividi su: